L’area del lago di Montepulciano rappresenta un patrimonio naturalistico importantissimo pochè, questa zona paludosa è ciò che rimane dalla bonifica della Val di Chiana, che ebbe inizio a partire nel XVII secolo.
fiore
E’ dal 1989 un oasi naturistica allo scopo di poter tutelare la particolare vegetazione e la particolare fauna, anche quella di passaggio nei periodi della migrazione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>